Traduttore:

Italian English French German Spanish

Protezione Civile



La protezione civile  A.N.P.d'I.

 

Sin dalla costituzione dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’ Italia i suoi iscritti hanno sempre contribuito alle operazioni di protezione civile. Negli ultimi anni soprattutto dopo la sospensione del servizio militare di leva, grande serbatoio a cui si è sempre attinto in occasione di calamità nazionali, anche l’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia ha sentito l’esigenza di organizzare le capacità dei propri iscritti e le risorse disponibili, per meglio collaborare a quel grande impegno solidale che rappresenta la Protezione Civile italiana.

Strutturata in nuclei di protezione civile sparsi in tutta Italia, i paracadutisti dell'Associazione, attraverso la coordinazione di un centro nazionale, di recente costituzione, forniscono la loro opera di volontariato : a livello locale, interfacciandosi con le preposte autorità, e a livello nazionale in occasione di grandi calamità.

 


 

L’ultima calamità, di carattere nazionale, che ha visto partecipare gli associati e i mezzi dell’Ass. Naz. Paracadutisti d’Italia ( A.N.P.d’I.) è stato quello del terremoto del 2009 in Abruzzo, dove l’ANPd’I è stata protagonista e additata ad esempio da autorità, cittadini e Protezione civile, per come ha condotto l’«operazione Navelli», ovvero gli aiuti alla gente d’Abruzzo.

 

Calendario Appuntamenti

«  
  »
L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 

Comunicati Presidenza

Immagini Eventi